Print this page
Sabato, 08 Febbraio 2014 00:00

RIDURRE CANONI AFFITTO BENI ENTI LOCALI

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Omniroma-BOTTEGHE STORICHE, ANTICOLI (CNA): RIDURRE CANONI AFFITTO BENI ENTI LOCALI
(OMNIROMA) Roma, 05 FEB - “Abbiamo proposto che gli enti locali e assistenziali possano ridurre i canoni di affitto fino al 50% del valore stabilito dal demanio nel caso in cui gli affittuari siano botteghe storiche e botteghe artigiane di alto valore”.

 

Così, in una nota, Giulio Anticoli, presidente di Cna Roma Città Storica e associazione Botteghe Storiche "al termine dell’audizione in Senato sul Ddl 689 della senatrice Daniela Valentini". “Ringrazio la senatrice Valentini - prosegue Anticoli - per l’interesse mostrato verso le botteghe storiche. Ho inoltre chiesto che il censimento previsto sia realmente realizzato e che non cada nel vuoto come accaduto con la legge regionale 31/01, che lo aveva previsto, senza però che sia mai stato attuato. Ho inoltre ricordato la legge 112/13, art. 2 bis co. 1 bis, che prevede una tutela per i locali, a chiunque appartenenti, nei quali si svolgono attività di artigianato e commercio tradizionale. Tutela riconosciuta a questi locali in quanto espressione dell’identità culturale collettiva, ai sensi della convenzione dell’Unesco. Eppure, nonostante queste attività siano equiparate a beni monumentali, la tutela rimane lettera morta. Casi come il Bar della Pace e la Camiceria Bazzocchi lo dimostrano”, conclude Anticoli.

Read 2597 times Last modified on Sabato, 26 Luglio 2014 12:01
Login to post comments